10 maggio 1796 

Napoleone Bonaparte, interrotto momentaneamente l'inseguimento degli Austriaci e fermatosi con le sue truppe nel feudo Lampugnani, oggi Casalpusterlengo, chiese ai suoi ospiti, per sé ed i suoi ufficiali del buon cibo e del vino. Si narra che quest'ultimo fosse di una tale bontà che Napoleone non solo gradì, ma ne bevve in abbondanza, esprimendo il desiderio di conoscere l'esperto vignaiolo che con tanta cura lo aveva prodotto. 

ANGELO MARIA MONTEVERDI, allora appena 24enne, aveva superato il primo severo esame di quella che sarebbe diventata in seguito una brillante e lunga esperienza di viticoltore. Da allora il tempo è trascorso ma nulla ha cancellato la passione e l'amore per il buon vino che Angelo Maria Monteverdi ha saputo affidare ai suoi successori, di generazione in generazione.

MONTEVERDI VINI OGGI

La nostra famiglia seleziona i migliori vini del territorio italiano che vengono lavorati nella cantina di imbottigliamento a Borgo San Giovanni, vicino a Lodi e ai confini della zona DOC d’Oltrepo Pavese. 

Negli anni abbiamo affinato  i tradizionali sistemi di lavorazione ed imbottigliamento con le innovazioni della tecnica enologica più avanzata nel pieno rispetto della tradizione vinicola per lasciare inalterata la tipicità e la natura di ogni vino.

Vogliamo dare la possibilità di condividere momenti piacevoli attraverso l'offerta di prodotti di nicchia e qualità che mantengano l’equilibrio tra innovazione e tradizione. 


IL NOSTRO PUNTO VENDITA


Nel 2019 apre il negozio di Via Sulmona diretto da TOMMASO, ex chef e oggi enologo. 
Oltre a dare consigli a chiunque entri nel nostro negozio, desideriamo accompagnare i meno esperti alla scoperta del mondo vino attraverso i nostri Percorsi del Gusto e i nostri consigli di degustazione. In un unico punto vendita avrete la possibilità di attingere ai migliori prodotti Italiani

                              Venite a conoscerci, vi aspettiamo!